IL TEST – E’ una Tecnoteam in crescita: piacciono le giovani, superato il Mandello 5-0

Piace e convince la nuova Tecnoteam di coach Mucciolo che questo pomeriggio ha superato per 5-0, in un allenamento congiunto, il Volley Mandello (serie B2) alla palestra Pedretti di Albese. Piacciono la squadra nel suo complesso, ma anche – e tanto – le giovani che il tecnico albesino ha messo in campo nella seconda parte del match. Da Amicone a Lodigiani, da Bocchino a Besana. Merita una citazione a parte proprio Migliorin che giovane non lo è più – non ce ne vorrà la brava Ylenia…. -, ma che è apparsa in buona forma e con ottime giocate in diverse occasioni. Elemento utilissimo in chiave campionato per poter dare fiato a bande e opposto.

Partita sempre ben condotta dalle ragazzi di Mucciolo, partite bene e trascinate dal capitano Facchinetti. Ottimo impatto sul match anche per Gabbiadini. Albese ha faticano un pò nel primo parziale (25-22) poi meglio nei restanti. Quinto ed ultimo set concluso ai vantaggi.

Dalla parte opposta tre ex: le centrali Piazza e Redaelli, l’opposto Laffranchi (foto sopra solo le ultime due), tutte un pò emozionate per questo ritorno sul parquet di Albese. Per Redaelli una doppia festa: proprio ieri ha concluso il suo percorso universitario con la laurea in ingegneria biomedica. Anche i nostri più cari complimenti per l’ottimo traguardo raggiunto.

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY 5

VOLLEY MANDELLO 0

(parziali set 25-22; 25-15; 25-16; 25-16; 16-14)

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Galazzo 9, Facco 9, Gabbiadini 15, Zanotto 7, Facchinetti 12, Badini 7, Rolando Libero, Besana 1, Bocchino 10, Migliorin 10, Lodigiani 5, Amicone Libero 2. Coach Mucciolo, vice Biffi

IL COMMENTO DI MUCCIOLO A FINE GARA

Un coach estremamente soddisfatto per quello visto in campo dopo una intesa settimana di allenamenti:”Sono contento, stiamo iniziando a vedere una squadra che si muove bene. Ha fatto bene anche la panchina: le ragazze che abbiamo utilizzato nella seconda parte della gara mi sono piaciute tanto. Ottima risposta alle richieste tecniche. Un bel passo in avanti, questo si“. Sabato prossimo, ad Albese, altro test in un triangolare contro Vigevano e Cabiate

IL PRESIDENTE – “Ci aspetta una stagione importante: ragazze di qualità per il buon nome di Albese”

Qui sopra il nostro numero uno con il Ct della nazionale femminile di volley Mazzanti, in visita la scorsa stagione alla palestra Pedetti di Albese

Sono le parole di un presidente innamorato della sua formazione, del suo club che ha storia e buon nome in tutta Italia come dice lui con legittimo orgoglio. Di un presidente che sa di aver operato ancora al meglio con tutto lo staff nella campagna acquisti. E di avere allestito una formazione importante, di grande qualità, per far divertire i tifosi il prossimo anno in B1, terzo campionato nazionale e non va certo dimenticato. Qui dove Albese si è ritagliata un ruolo importante in questi anni. E tanta credibilità per aver agito sempre al meglio.

Soddisfazione, passione, tante aspettative. Ecco qui il saluto di Graziano Crimella a staff, atlete e tifosi del Cs Alba, la grande famiglia che lui dirige con bravura da tanti anni

Il presidente durante una presentazione alla palestra Pedretti del Cs Alba

Anche quest’anno, con un certo anticipo, abbiamo chiuso la campagna acquisti per la formazione della squadra di B1 per il prossimo anno.

Ci siamo mossi per tempo, appena finito il campionato, con degli obbiettivi ben precisi, ossia rinforzare innanzitutto il reparto degli attaccanti di palla alta. L’addio del capitano Citterio per ragioni personali è stato per me molto doloroso.

Anche al centro il nostro allenatore ha voluto più centimetri e ci è dispiaciuto enormemente l’abbandono di Martina Piazza, ad Albese da 4 anni (anche capitano una stagione con Sara Mazza in panchina).

Gli innesti pertanto di Zanotto e Gabbiadini bande, Facchinetti e Badini centro ci dovrebbero portare quel bagaglio di esperienza ed esplosività necessaria per ambire a posti importanti in classifica.

Anche nel ruolo importantissimo di libero si è scelto una ragazza giovane (Rolando) ma con alle spalle già tanta serie B ed anche serie A. Sono certo che la scelta sarà vincente.

Per il completamento del roster ragazze giovani, ma di prospettiva o già certezze:

  • Lodigiani 3° centro
  • Besana 2° palleggio
  • Alice Bocchino banda ha già calcato i campi di B1 (Offanengo) e B2 (Marudo).

Importantissime ovviamente le conferme di:

  • Sonia Galazzo
  • Valentina Facco
  • Ylenia Migliorin
  • Samantha Amicone

Staff tutto confermato con l’innesto di Gianluca Cuda come scout e 3° allenatore. Grazie a Natalia e Giorgio per il lavoro svolto negli ultimi anni.

Un pensiero infine sull’anno trascorso ove abbiamo avuto tante soddisfazioni e purtroppo anche qualche delusione (grandi e piccole), ma bisogna farsene una ragione. La Società rimane con la sua storia, la sua tradizione, il suo BUON NOME.

Le giocatrici sono delle professioniste che svolgono con molta diligenza ed impegno (anche passione certo) il loro compito. A volte gli obiettivi coincidono e durano molto tempo, a volte ci si lascia (in qualche caso anche con un po’ di amarezza).

L’importante è avere sempre lo spirito giusto e considerare comunque la pallavolo come un divertimento. Buone vacanze a tutti.

Graziano Crimella

I SALUTI – Una Tecnoteam che cambia diversi volti: ecco chi non sarà più con noi

Pochi giorni dopo aver salutato, con affetto, il nostro capitano Giulia Citterio – che ha deciso di non proseguire la sua attività agonistica con noi per sempre più importanti impegni lavorativi – eccoci a salutare con identica simpatia altre ragazze della formazione di B1 dell’ultimo campionato. Oltre a Giulia, della quale abbiamo già detto, non saranno più con noi le centrali Piazza ed Aliberti, la banda Teli, la palleggiatrice Bonelli, l’opposto Laffranchi ed il libero Torrese. La scelta di interrompere il rapporto con il Cs Alba è, in qualche caso, di natura tecnica ed in altri di tipo personale. A tutte loro, comunque, un sentito ringraziamento da parte della società per il loro lavoro svolto con la maglia di Albese. Ed anche un grosso in bocca al lupo per le rispettive scelte professionali e sportive.

Come Citterio, anche Piazza (foto sotto) ha trascorso gli ultimi quattro anni con la Tecnoteam della quale è stata anche capitano: pure a Martina va un caloroso saluto da parte di tutta la società per l’impegno sempre mostrato in queste stagioni al Cs Alba.

Discorso a parte, per concludere, per Doriana Santamaria, la centrale (foto sotto) che ha avuto un serio problema di salute negli ultimi mesi dal quale fortunatamente si è ripresa anche grazie all’affetto di compagne e genitori. Anche lei non sarà più al Cs Alba preferendo una soluzione più vicina a casa e con meno impegno agonistico. A Dory, per l’attaccamento sempre mostrato alla nostra maglia ed al club, un affettuoso saluto da parte di tutta la dirigenza e l’augurio di tornare al più presto sul parquet dove è sempre stata da esempio per tutte le compagne.

Dopo aver formalizzato le partenze, nei prossimi giorni il punto della situazione su conferme e nuovi acquisti per la nuova Tecnoteam. In panchina ci sarà anche per la prossima stagione coach Cristiano Mucciolo

I NOSTRI NUMERI – Aliberti e Facco i “bomber” della stagione: oltre 300 punti in 26 partite

La stagione della Tecnoteam Albesevolley ormai è in archivio. E prima di pensare alla prossima con le prime mosse dal mercato – con il Ds Mozzanica già operativo assieme a coach Mucciolo (riconfermato) – ecco anche qualche curiosità della stagione appena conclusa. Grazie ai nostro scout (Natalia e Giorgio) che ci hanno fornito l’intero andamento della nostra stagione con questi numeri.

Anna Aliberti a rete: per la centrale di Cuneo 311 punti segnati in 26 partite giocate

In 26 partite disputate la nostra formazione di B1 ha realizzato in totale 1493 punti. Natalia e Giorgio ci hanno fornito anche dati “disgregati” ruolo per ruolo e poi nel complessivo: la giocatrice più prolifica è stata Anna Aliberti, centrale di Cuneo, con 311 punti realizzati, seguita poi dall’opposto Valentina Facco con 301. Entrambe hanno giocato tutte le gare della stagione (nella foto sopra sono assieme al presidente Crimella)

Valentina Facco, opposto Tecnoteam: tanti attacchi ed oltre 300 punti in stagione

A seguire poi l’altra centrale Martina Piazza con 200 punti tondo tondi. Quindi le nostre tre bande: Migliorin 195 punti, Teli 184 e Citterio con 161. 26 punti per la seconda opposta Laffranchi, messa da coach Mucciolo per sostituire Facco in alcune occasioni. Da segnalare anche i 73 punti della palleggiatrice Galazzo ed i 24 della collega di ruolo Bonelli, infine i 13 della terza centrale Doriana Santamria: per lei una stagione non facile, conclusa con un ricovero in ospedale nel finale di stagione e molte gare saltate. Ovviamente nessun punto fatto per i due liberi, Torrese ed Amicone.

Martina Piazza, tanti punti al servizio ed a muro nella stagione da poco finita

Altre curiosità in cifre dai nostri due super-.scout (foto sotto per ringraziarli ancora una volta del lavoro prezioso): Martina Piazza la migliore per punti al servizio (23) e quelli fatti a muro (46), Facco precede di poco Aliberti per i punti fatti in attacco (249 e 246 rispettivamente), mentre sempre Facco – anche per le caratteristiche del suo ruolo – è stata quella con il maggior numero di attacchi fatti in questo campionato: 840. A seguire Migliorin (694) e Teli (543).

LA CRONACA – Tecnoteam a testa alta, ma Offanengo non fa sconti: 3-0 e va ai play-off

La nostra stagione finisce con una netta sconfitta: 3-0 contro la corazzata Abo Chromavis Offanengo. Che vola ai play-off per la serie A2 con merito, superando in rimonta Vigevano proprio nel finale. Albese gioca a testa alta per larghi tratti, in particolare in un ottimo primo set, ma poi si arrende. La nostra stagione finisce così: settimo posto perchè nell’ultima partita la Lilliput ci ha superato vincendo al tie-break ad Acqui Terme. Va bene così, piazzamento discreto ed in linea con le aspettative della vigilia. Restano gli “acuti” contro Vigevano e Trescore in casa ad impreziosire questo campionato di B1, il primo sotto la guida di coach Mucciolo.

La partita del PalaCoim è stata molto combattuta nel primo set, con la Tecnoteam partita a razzo ed avanti per larghi tratti. Offanengo contratta e tesa: la posta in palio ha fatto un brutto scherzo alle giocatrici di casa. Poi coach Barbieri ha suonato la carica e Porzio e compagne sono tornate in campo più decise. Dal 16-14 hanno preso in mano la partita e non hanno più ceduto nulla. Entusiasmo ed adrenalina, il profumo dei play-off davanti. Offanengo, sospinta da un grande tifo dagli spalti, è andata via di slancio dopo aver portato a casa il primo set 25-17.

Mucciolo è partito con Galazzo in regia, Facco opposto, Migliorin e Citterio bande, Aliberti e Piazza centrali, Torrese libero. Nel finale di set spazio anche per Laffranchi e Bonelli. Teli si è vista nel secondo (per Citterio). Ma la squadra di casa non si è più fermata. Tecnoteam “attaccata” per buoni tratti ( fino al 16-13) anche nel secondo set, poi basta. Nel terzo le ragazze hanno commesso qualche errore di troppo, figlio forse di una ormai subentrata rassegnazione. Ed hanno alzato bandiera bianca davanti ad una Offanengo in tripudio davanti ai propri tifosi.

Per Albese da segnalare il ritorno in campo – con la divisa ufficiale – di Doriana Santamaria dopo un calvario durato quasi due mesi. Un modo per essere vicina alle compagne anche se non ancora pronta per disputare una gara. Ma averla vista al fianco di Citterio e socie è un ulteriore passo in avanti anche per il suo morale. Niente altro da Offanengo. Il nostro campionato termina qui, arrivederci al prossimo sempre in B1.

ABO CHROMAVIS OFFANENGO 3

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY 0

(PARZIALI SET 25-17; 25-18; 25-14)

ABO CHROMAVIS OFFANENGO: Nicolini 4, Gentili 11, Cheli 10, Porzio 12, Dalla Rosa 9, Minati 6, Giampietri Libero, Bressanelli, Marchesi ne, Rossi ne, Raimondi ne, Colombetti Libero 2. Coach:Barbieri

TECNOTEAM ALBESEVOLLEY: Galazzo, Facco 6, Citterio 4, Migliorin 5, Aliberti 10, Piazza 4, Torrese Libero, Bonelli, Laffranchi, Teli 2, Amicone ne. Coach Mucciolo, vice Biffi.

ORE 20,30 – La Tecnoteam chiude il campionato fuori casa: seguite con noi le ragazze

Ultima giornata del campionato, siamo ai saluti ed agli arrivederci per chi resta. Ma è ancora prematuro parlare di nomi e di futuro. Oggi l’ultimo atto di una stagione che la Tecnoteam Albese ha disputato a ridosso delle grandi della B1, con alcuni “acuti” importanti come contro Vigevano e Trescore in casa, sicuramente le partite più entusiasmanti. In ballo ancora il sesto posto anche se non facile da tenere.

Chiudiamo la stagione su un campo difficile, quello di Offanengo. Contro una squadra che deve vincere a tutti i costi, davanti al suo pubblico, per poter centrare l’obiettivo dei play-off. Albese gioca a mente libera e con la voglia di stupire. Coach Mucciolo chiede questo alle ragazze:”Tranquille e senza pressione, proviamo a giocarla bene ed a metterle in difficoltà. A livello etico-sportivo giusto fare il massimo come abbiamo sempre fatto. Ben sapendo che Offanengo – e ce lo ha dimostrato all’andata – è compagine molto forte in tutti i settori“.

Diretta Facebook per seguire le nostre ragazze nell’ultima sfida dell’anno. La gara inizia alle 20,30. Per i tifosi che vogliono essere al fianco di Citterio e compagne, pullman (gratuito) a disposizione da parte della società: partenza ore 17 dal parcheggio del cimitero di Albese.

IL ROOSTER TECNOTEAM PER OGGI CONTRO ABO OFFANENGO

Ed ecco qui la nostra formazione. Numeri e ruoli del nostro rooster. Assente Santamaria (che, però, segue le compagne in questa trasferta), tutte le altre a disposizione del coach.

1- Sonia Galazzo (palleggio)

3 – Valentina Facco (opposto)

4 – Giulia Citterio (banda, capitano)

7 – Valentina Torrese (libero)

9 – Asia Bonelli (palleggio)

10 – Doriana Santamaria (centrale)

11- Martina Piazza (centrale)

12 – Alice Laffranchi (opposto)

13 – Anna Aliberti (centrale)

15 – Ylenia Migliorin (banda)

16 – Samantha Amicone (libero)

17 – Alice Teli (banda)

Coach: Cristiano Mucciolo, vice Davide Biffi. Assistente: Chiara Frigerio