LE MAGLIE – Vi diamo i “numeri” delle nostre ragazze: le confermate non cambiano

C’è anche una curiosità del mese di luglio di ogni anno, prima che inizi la nuova stagione. I numeri delle maglie delle giocatrici. Già decisi per la nuova stagione agonistica tra le ragazze in questi giorni: chi vuole quello del cuore, chi sceglie quello delle ultime stagioni, chi il suo portafortuna. Ecco con quali numeri le vedremo in campo da ottobre: va detto che le quattro riconfermate (Galazzo, Facco, Migliorin e Amicone) hanno mantenuto quelli dell’ultima stagione

1 – Sonia Galazzo

3 – Valentina Facco

6 – Angela Gabbiadini

7 – Giorgia Besana

9 – Alice Bocchino

10 – Carlotta Zanotto

11 – Beatrice Badini

13 – Fabiola Facchinetti

14 – Elena Rolando

15 – Ylenia Migliorin

16 – Samantha Amicone

17 Carlotta Lodigiani

Colore e sponsor sono ancora da definire: saranno svelate nella serata di presentazione della squadra a settembre come da tradizione.

DOVE ANDIAMO – Ecco le nostre avversarie: Palau, Lecco e poi tante piemontesi

La Legavolley ha reso noto poco fa la composizione dei vari gironi del prossimo campionato di B1 di volley femminile: la Tecnoteam Albese è nel gruppo A con un’avversaria ancora da definire (e da ripescare). Il calendario nei prossimi giorni.

Intanto le nostre avversarie: non ci sono Ostiano ed Offanengo che abbiamo affrontato l’ultimo anno, Il dettaglio: Arredo Frigo Acqui Terme, Igor Trecate Novara, Lilliput Settimo Torinese, ProChimica Virtus Biella, Costa Volpino (Bergamo), Don Colleoni Trescore, Esperia Cremona, Florens Re Vigevano, Acciaitubi Picco Lecco, Conad Alsenese (Piacenza), Capo d’Orso Palau, Tecnoteam Albesevolley. In aggiunta ad una squadra da ripescare.

Il calendario, come detto, atteso nei prossimi giorni,,

IL DS – Mozzanica:”Noi competitivi in tutti i reparti: esperienza e gioventù per il coach”

Soddisfatto dopo una campagna acquisti importante. Che lo ha visto viaggiare tanto, parlare molto e concludere trattative importanti. Quanto lo saranno alla fine, come sempre, lo dirà il campo. Ma il Ds della Tecnoteam Gabriele Mozzanica ha la certezza di aver operato al meglio d’intesa con coach Mucciolo, presidente Crimella e Team Manager Landoni. E così quando si parla di un bilancio lo fa con il sorriso: come dire, buone sensazioni si. Ma guai a mettere il carro davanti ai buoi già al mese di luglio.

Si, esatto – spiega lui (foto sopra) – meglio restare cauti. Indubbio che pensiamo di aver operato al meglio e con un organico importante. Posso dire che siamo competitivi in tutti i reparti. Quattro ragazze sono le stesse dello scorso anno e da loro ci si aspetta tanto. Poi ci sono le nuove, ben otto quelle arrivate ad Albese: diciamo che abbiamo dato al nostro coach quasi tutte le sue prime scelte. Con uno sforzo importante anche dal punto di vista economico. Aggiungo che abbiamo una squadra mix di esperienza e gioventù: adesso vediamo il campo. Credo molto anche nella preparazione – e Mucciolo la sta curando al meglio assieme al suo staff – e negli allenamenti in palestra. Dobbiamo lavorare forte e bene fin da subito: serietà e dedizione che chiediamo alle ragazze ed allo staff. Ma siamo tutti pronti e motivati per un buon campionato in B1

IL PRESIDENTE – “Ci aspetta una stagione importante: ragazze di qualità per il buon nome di Albese”

Qui sopra il nostro numero uno con il Ct della nazionale femminile di volley Mazzanti, in visita la scorsa stagione alla palestra Pedetti di Albese

Sono le parole di un presidente innamorato della sua formazione, del suo club che ha storia e buon nome in tutta Italia come dice lui con legittimo orgoglio. Di un presidente che sa di aver operato ancora al meglio con tutto lo staff nella campagna acquisti. E di avere allestito una formazione importante, di grande qualità, per far divertire i tifosi il prossimo anno in B1, terzo campionato nazionale e non va certo dimenticato. Qui dove Albese si è ritagliata un ruolo importante in questi anni. E tanta credibilità per aver agito sempre al meglio.

Soddisfazione, passione, tante aspettative. Ecco qui il saluto di Graziano Crimella a staff, atlete e tifosi del Cs Alba, la grande famiglia che lui dirige con bravura da tanti anni

Il presidente durante una presentazione alla palestra Pedretti del Cs Alba

Anche quest’anno, con un certo anticipo, abbiamo chiuso la campagna acquisti per la formazione della squadra di B1 per il prossimo anno.

Ci siamo mossi per tempo, appena finito il campionato, con degli obbiettivi ben precisi, ossia rinforzare innanzitutto il reparto degli attaccanti di palla alta. L’addio del capitano Citterio per ragioni personali è stato per me molto doloroso.

Anche al centro il nostro allenatore ha voluto più centimetri e ci è dispiaciuto enormemente l’abbandono di Martina Piazza, ad Albese da 4 anni (anche capitano una stagione con Sara Mazza in panchina).

Gli innesti pertanto di Zanotto e Gabbiadini bande, Facchinetti e Badini centro ci dovrebbero portare quel bagaglio di esperienza ed esplosività necessaria per ambire a posti importanti in classifica.

Anche nel ruolo importantissimo di libero si è scelto una ragazza giovane (Rolando) ma con alle spalle già tanta serie B ed anche serie A. Sono certo che la scelta sarà vincente.

Per il completamento del roster ragazze giovani, ma di prospettiva o già certezze:

  • Lodigiani 3° centro
  • Besana 2° palleggio
  • Alice Bocchino banda ha già calcato i campi di B1 (Offanengo) e B2 (Marudo).

Importantissime ovviamente le conferme di:

  • Sonia Galazzo
  • Valentina Facco
  • Ylenia Migliorin
  • Samantha Amicone

Staff tutto confermato con l’innesto di Gianluca Cuda come scout e 3° allenatore. Grazie a Natalia e Giorgio per il lavoro svolto negli ultimi anni.

Un pensiero infine sull’anno trascorso ove abbiamo avuto tante soddisfazioni e purtroppo anche qualche delusione (grandi e piccole), ma bisogna farsene una ragione. La Società rimane con la sua storia, la sua tradizione, il suo BUON NOME.

Le giocatrici sono delle professioniste che svolgono con molta diligenza ed impegno (anche passione certo) il loro compito. A volte gli obiettivi coincidono e durano molto tempo, a volte ci si lascia (in qualche caso anche con un po’ di amarezza).

L’importante è avere sempre lo spirito giusto e considerare comunque la pallavolo come un divertimento. Buone vacanze a tutti.

Graziano Crimella

ALTRA NOVITA’ – Un nuovo assistente e scout per coach Mucciolo: ecco Gianluca Cuda

Una novità anche nello staff della prima squadra della serie B1 della Tecnoteam: Gianluca Cuda, di Domodossola (5/3/1985) è il nuovo assistente come terzo allenatore di coach Mucciolo. Non solo: avrà anche il ruolo di scout per l’intera stagione che parte ad agosto.

Gianluca (foto sopra) ha iniziato ad allenare le formazioni giovanili della società nella quale ha anche giocato, la 2mila8 volley Domodossola. Poi il grande salto arrivando a fare il terzo allenatore alla Igor Novara (in serie A1) nella stagione 2016/17 quando il club ha vinto lo scudetto femminile. E’ stato poi secondo allenatore al Team Volley Novara in serie C ed allenatore Under 14 e 18 nell’anno 2017/18: ultima stagione a Gorla come secondo allenatore della formazione di B2 e tecnico dell’Under 18.

Anche a Gianluca un affettuoso benvenuto nella grande famiglia del Cs Alba Albeseolley

Al fianco di Cuda ci saranno il vice-allenatore Davide Biffi (confermato, foto sopra seduto) e poi il tecnico Cristiano Mucciolo (riconfermato anche lui per il secondo anno sulla panchina di Albese, sopra in piedi)

FESTA ELENA – Compleanno di Rolando, un caro augurio da tutto il Cs Alba Albese

Giornata di festa oggi per il nostro nuovo libero, ingaggiato nelle scorse settimane dal Ds Mozzanica per comporre il rooster della stagione 2019/20 del Cs Alba: compleanno per Elena Rolando, la ragazza proveniente da Pisogne (ultima stagione in B1) anche se originaria di Alba (Cuneo). A lei un caro ed affettuoso augurio da parte di tutta la società in attesa di poterla conoscere da vicino dal prossimo 20 agosto quando inizierà la preparazione.

Augurissimi da tutti noi, cara Elena.