DOLORE E SPERANZA – Angela e la sua Bergamo in ginocchio:”Ma non molliamo e ci rialzeremo….”

Pochi giorni fa abbiamo già ospitato il suo video di saluto ai tifosi con la speranza di rivederci presto in palestra. Oggi la nostra Angela Gabbiadini, banda della Tecnoteam volley, ci commuove con un post sulla sua pagina di Instagram che riprendiamo integralmente: in primo piano una sua bella foto sua, sullo sfondo la sua città (Bergamo) che in questi giorni – come tutti sanno e come dice anche lei – è in ginocchio, duramente colpita dall’emergenza Coronavirus.

A pochi chilometri da una Bergamo, ferita nel cuore, abitano i genitori ed i parenti di Angela. Ci rassicura sul loro stato di salute: tutti stanno bene, ma è difficile solo immaginare l’angoscia nei loro cuori. A tutta la famiglia Gabbiadini va un affettuoso e caloroso abbraccio dal Cs Alba. Con l’invito a resistere ed a tenere duro, nella speranza che presto potremo riabbracciarci in palestra. Vi aspettiamo ad Albese a braccia aperte….

Le parole di Angela per la sua Bergamo in ginocchio

Sonon giorni bui per la mia Bergamo….chiamo a casa con la speranza di non ricevere brutte sorporese, la mia famiglia fortunatamente sta bene, ma ogni volta che la sento mi riferiscono di persone morte e questo mi mette molta tristezza.

La mia città è in ginocchio, è stata letteralmente piegata da un mostro invisibile che si porta via le persone senza nemmeno dare loro l’opportunità di poter ricevere una carezza, un bacio, semplicemente guardare negli occhi per l’ultima volta le persone che più hanno amato nella loro vita e questo mi mette molta tristezza.

La mia città è in ginocchio, è un via vai di carri che si portano via decine e decine di salme che non hanno trovato posto nei luoghi nin cui hanno vissuto una vita intera e questo mi mette molta tristezza.

La mia città è in ginocchio, ma medici, infermieri e volontari stanno facendo l’impossibile per salvare anche solo una vita in più, non si arrendono, continuano a lottare e questo mi dà tanta speranza.

La mia città è in ginocchio, ma so che non mollerà e quando tutto questo sarà passato saprà rialzarsi e tornare ad essere la mia bella Bergamo.

#bergamo #molamia #andratuttobene

Posted in Serie B1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.