LA PARTITA – Una grande Tecnoteam espugna Biella ed entusiasma i tifosi: applausi alle ragazze

Una prova di grande carattere. Cuore e tecnica, determinazione e grinta. E la Tecnoteam – cosa che qui finora non aveva fatto nessuno – si porta via dal Palasorselli di Biella il bottino pieno: un secco 0-3 che mette in evidenza le grandi qualità del gruppo e riscatta le ultime prove non brillanti, Cremona in particolar modo. Facchinetti e compagne chiudono l’andata a quota 28 punti, tre in meno di Lecco che va a giocarsi le final-four di Coppa Italia (tra un settimana). Albese si prepara, ricaricata anche nel morale, per un importante girone di ritorno.

A Biella, in un palazzetto ribollente di entusiasmo per le garazze di casa neo-promosse in B1, coach Mucciolo parte con il sestetto-base: Galazzo in regia, Facco opposto, Gabbiadini e Zanotto bande, Facchinetti e Badini centrali con Rolando libero. Nel corso della gara solo un cambio (Amicone per Badini al turno di servizio) da parte del coach che qui ha lasciato ottimi ricordi: stasera le sue ragazze hanno macinato gioco ed emozioni. Facendo felici i tifosi al seguito che hanno sostenuto la squadra dal primo minuto in un ambiente non facile. Ma loro – bravi – si sono fatti sentire forte sempre.

Il primop set è stato il più difficile dei tre. La Tecnolteam l’ha fatto suo con un paio di ottime giocare nel finale: dal servizio di una Galazzo in gran serata alle “martellate” di una Zanotto devastante a tratti. Senza dimenticare la grinta di una Facco in netta crescita e stasera anche – novità che certifica una ulteriore crescita – efficace nel servizio al salto. Grande equilibrio anche nel secondo set. Biella. trascinata dal duo Diego-Fragonas, non molla mai e resta aggrappata. Albese va via di forza piazzando un break che spezza le gambe alle padrone di casa fino al 21-18. In evidenza qui anche la nostra ottima coppia di centrali Facchinetti e Badini. E i grandi recuperi del libero Rolando, sempre attenta e molto efficace. 22-25 e la Tecnoteam si mette in saccoccia anche il secondo set.

Più facile e controllato il terzo. Zanotto e Gabbiadini attaccano e trovano i punti, Facco pure. Galazzo non sbaglia nulla in regia ed Albese scava il solco decisivo (complice anche qualche errore delle ragazze di casa) a metà: dal 16-14 al 21-14. E’ fatta perchè poi l’esperienza di un gruppo così è determinante. La Tecnoteam chiude sul 3-0 (mai nessuno lo ha fatto qui fino a stasera) e va a salutare i suoi tifosi che l’hanno sostenuta. Grandi sorrisi anche per loro a Biella.

PROCHIMICA VIRTUS BIELLA 0

TECNOTEAM VOLLEY 3

(PARZIALI SET 23-25; 22-25: 18-25)

PROCHIMICA VIRTUS BIELLA: Mariottini, El Hajjam 5, Fragonas 13, Diego 10, Fornara 7, Zecchini 3, Baratella Libero, Anello I.4, Anello L.2, Walther, Frascarolo ne, Bazzani ne, Venco, Mainini Libero2. Coach Venco, vice Rastello.

TECNOTEAM VOLLEY: Galazzo 2, Facco 11, Gabbiadini 4, Zanotto 17, Badini 8, Facchinetti 7, Rolando Libero, Amicone,Lodigiani ne, Migliorin ne, Besana ne, Bocchino ne. Coach Mucciolo, vice Biffi, assistente Cuda

(fotoservizio Sandro Bertola)

Posted in Serie B1.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.